Frick, il nuovo letto tessile Twils

Frick, il nuovo letto tessile Twils

Si chiama Frick, è stato disegnato dallo studio Meneghello Paolelli associati ed è uno dei bellissimi letti che quest’anno Twils propone al salone al Salone Internazionale del Mobile di Milano.

Si tratta di un letto tessile, dal disegno minimalista, progettato per venire incontro alle esigenze della nuova generazione millennials, desiderosa di un design fresco accompagnato da forti possibilità di personalizzazione. Fra i suoi pregi possiamo senz’altro annoverare l’equilibrio delle forme e uno spiccato senso delle proporzioni.

La testiera è costituita da una struttura che fa da schienale portante a cui si agganciano, mediante velcro, i cuscini supplementari. Questi ultimi sono rivestibili in vario modo rispetto al resto e possono essere orientati in senso verticale o orizzontale, permettendo una configurazione soggettiva, con combinazioni di tessuti e colori da scegliere nel vasto campionario Twils.

Frick è disponibile in 3 versioni e 16 possibili combinazioni dimensionali.
Le larghezze possibili per Frick alto e Frick basso sono 4, cm 90 – cm 136 – cm 176 – cm 194, mentre con Frick Round le larghezze possibili sono ancora 4, ma partono da cm 120 per proseguire con cm 150 e cm 190   arrivano fino   a cm 208.

 

Text Widget
Aliquam erat volutpat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Integer sit amet lacinia turpis. Nunc euismod lacus sit amet purus euismod placerat? Integer gravida imperdiet tincidunt. Vivamus convallis dolor ultricies tellus consequat, in tempor tortor facilisis! Etiam et enim magna.