Regina la nuova esclusiva Collezione Senza Tempo by Varchi

Mobilpro 2014 #009 - 'ISSUU - Catalogo regina neutro by Mobilpro' - issuu_com_mobilpro_docs_catalogo_regina_neutroArredare significa rendere agevole l’uso dello spazio, dotarlo di attrezzature e strumenti, necessari allo svolgimento delle attività umane e al soddisfacimento dei propri bisogni.

Bisogni non solo primari, legati all’uso e alla risposta funzionale dei luoghi, ma che includano anche necessità psicologiche, rappresentative e di identificazione personale con l’ambiente costruito.

Lo spazio architettonico e le attrezzature di arredo sono quindi disponibili al proprio utilizzo e il loro effetto va oltre il momento pratico del semplice appagamento di esigenze elementari in quanto l’arredamento determina una dimensione estetica del vivere quotidiano attraverso la forma stessa dell’abitare.

Sfoglia subito il nuovo Catalogo

È l’uomo a creare il suo ambiente e l’arredo, quest’ultimo in particolare, appartiene direttamente alla sua coscienza ed a quel patrimonio spirituale che si è venuto gradatamente formando nel corso dei secoli. L’arredamento in sé non è però considerato una vera e propria forma d’arte, ma piuttosto un insieme di arti differenti e di tecniche in un vasto campo che va da quelle maggiormente impegnative a quelle che richiedono un impegno più relativo e sono soprattutto una questione di gusto.

Nel tardo Rinascimento in Italia nasce il Barocco che in architettura proponeva motivi nuovissimi che influenzarono anche l’arte del mobile, dell’arredamento. In quest’ultimo, comunque, il passaggio fu graduale perché alcuni mobili continuarono a mantenere qualcosa di medioevale. L’arricchimento progressivo delle forme e delle strutture si manifesta su alcuni elementi che diventeranno successivamente parte predominante del mobile. In sintesi, la caratteristica propria dei mobili e delle varie decorazioni dell’epoca è data dal movimento, con la predilezione per le linee curve e sinuose, con lo sfoggio di dorature e di materiali pregiati; l’oro, in questo stile, è molto presente. Un ulteriore ammorbidimento della forme lo si ha con la nascita del Rococò, dove predominano le laccature veneziane che assumono sfumature proprie e si sviluppano in due sensi: laccature figurate e laccature floreali. Si cerca di creare un ambiente intimo e raccolto dove un arredamento proporzionato, ridotto e fine divenga soprattutto il regno della donna… …riproponiamo tutto questo con

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Text Widget
Aliquam erat volutpat. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Integer sit amet lacinia turpis. Nunc euismod lacus sit amet purus euismod placerat? Integer gravida imperdiet tincidunt. Vivamus convallis dolor ultricies tellus consequat, in tempor tortor facilisis! Etiam et enim magna.